Avocado olio uso cosmetico* bio

Avocado olio uso cosmetico* bio

Stampa
2,00 €

SKU: ob04

(multiproprietà antiossidante)
Scegliere la confezione

NOME INCI: PERSEA GRATISSIMA SEED OIL

METODO DI SPREMITURA: A FREDDO.

Grazie alla particolare composizione in acidi grassi, responsabile delle note proprietà nutrienti

e restitutive, l'olio di Avocado presenta ottime caratteristiche eudermiche e sebosimili,

penetra facilmente nella cute e facilita l'assorbimento di altri principi attivi. Ma soprattutto

grazie alla sua frazione insaponificabile, ricca di tocoferoli, carotenoidi, fitosteroli e di

una classe specifica di composti chiamati avocatine, l'Avocado entra nella composizione

di numerosi cosmetici destinati alle pelli devitalizzate, disidratate, ruvide e "spente".

Oltre a conferire alla pelle un'eccellente protezione nei confronti di agenti nocivi

(come le radiazioni UV), le sostanze funzionali dell'insaponificabile sono infatti in grado

di stimolare l'attività dei fibroblasti del derma promuovendo la sintesi di collagene solubile,

mentre le avocatine in particolare fungono da inibitori della collagenasi, una proteasi che

distrugge le fibre collagene. Tutto ciò si traduce in un'efficace azione di stimolo del rinnovamento

cutaneo, con conseguente incremento dell'idratazione e dell'elasticità della pelle.

COMPOSIZIONE ACIDI GRASSI:

 

C12:0 Acido Laurico GLC ≤ 0,50 %

- C14:0 Acido miristico GLC ≤ 1,00 %

- C16:0 Acido palmitico GLC 4,00 - 10,00 %

- C16:1 Acido palmitoleico GLC 0,10 - 2,00 %

- C17:0 Acido margarico GLC ≤ 0,10 %

- C17:1 Acido margaroleico GLC ≤ 0,10 %

- C18:0 Acido stearico GLC 0,50 - 3,00 %

- C18:1 Acido oleico GLC 60,00 - 80,00 %

- C18:2 Acido linoleico GLC 10,00 - 20,00 %

- C18:3 Acido alfa linolenico GLC ≤ 1,00 %

- C20:0 Acido arachidico GLC ≤ 0,50 %

- C20:1 Acido Eicosenoico GLC ≤ 0,50 %

- C22:0 Acido Behenico GLC ≤ 0,50 %

Recensioni

Domenica, 03 Agosto 2014
L\'olio è buono e ben confezionato, purtroppo è raffinato infatti è incolore e inodore. Lo avrei preferito puro per sfruttare al massimo le sue proprietà
Anna Bobbio